Nidi e materne: pubblico è sempre meglio?

Esternalizzare asili nido e materne è un tabù?

E’ sbagliato in assoluto? Qui come sempre si ama entrare nel merito delle questioni, e non procedere per partito preso. Quindi parliamone pure liberamente.

Con una precisazione: che un Comune come Alessandria, con il fiato della Corte dei Conti sul collo (a proposito: il 21 marzo è dietro l’angolo: che si fa? Si mandano di nuovo avanti Totò e Peppino, senza nel frattempo neanche aver provato a parlarne nelle apposite commissioni, e in consiglio comunale?), una giunta in scadenza e i suoi vertici convocati dal giudice per il 7 giugno possa anche solo immaginare di prendere in extremis decisioni così delicate è comunque sbagliato. E credo che questo lo capiscano anche buona parte degli elettori, e degli esponenti, del centro destra alessandrino.

Dopo di che, via libera al dibattito sul tema asili nido e materne. Confesso che, non avendo figli, si tratta di un’esperienza che non vivo sulla mia pelle: per cui probabilmente ho anche meno strumenti di altri per giudicare.

A voi la parola. Aiutatemi/ci a capire meglio.

One thought on “Nidi e materne: pubblico è sempre meglio?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...