Res: quando un tributo diventa estorsione?

Rifiuti in stradaL’allarme nei giorni scorsi, almeno sul nostro territorio, lo ha lanciato la Lega Nord. Vedremo se, nelle prossime settimane, altri riprenderanno il tema, e in che termini.

Che ogni tanto in Italia un balzello cambi nome non fa notizia. Per cui se dal gennaio 2013 la tassa comunale sui rifiuti si chiamerà Res, e non più Tarsu o Tia, a noi tartassati cittadini poco importa.

Però se davvero il nuovo tributo dovesse comportare, per le piccole e medie imprese e per gli esercizi commerciali, aumenti che  vanno dal 300% al 600%, beh, forse è il caso di aprire il dibattito, e di parlarne.

E’ vero, prima di tutto? Ed è questa la strada per “salvare l’Italia”, e per cercare di rilanciare l’economia, convincendo chi oggi ha significativi risparmi ad investirli in attività produttive?

E’ lecito dubitarne. E’ vero che la tariffa sarà composta, oltre che dalla quota per lo smaltimento dei rifiuti, anche da una quota “servizi” per la sicurezza, l’illuminazione e la gestione delle strade. Ed è anche logico che un pubblico esercizio, soprattutto se ben avviato, debba pagare di più di una casa privata, magari abitata da una sola persona.

Ma qui l’impressione è che davvero si voglia infierire su tutto ciò che ancora “si muove”: che effetto volete mai possa avere un simile salasso, soprattutto su un territorio come il nostro, già martoriato dall’Imu e dalle altre tariffe al “top” per il dissesto. Lo scrivo con amarezza, ma per questa strada da sceriffo di Nottingham siamo destinati a schiantarci contro un muro. Le istituzioni stanno mandando agli italiani il messaggio: “vivete di rendita se potete, oppure arrangiatevi con piccole attività in nero”.

One thought on “Res: quando un tributo diventa estorsione?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...